BUS STORY TEST (I-BST) - Logopedia.com

BUS STORY TEST (I-BST)

BUS STORY TEST (I-BST)

LFWP5723

La capacità narrativa non è soltanto indicatore di un elevato grado di competenza linguistica e cognitiva, ma rappresenta anche un elemento imprescindibile per una normale vita sociale e scolastica, dove precocemente e direttamente influenza lo sviluppo delle abilità di lettura e scrittura... 

Dettagli

La capacità narrativa non è soltanto indicatore di un elevato grado di competenza linguistica e cognitiva, indispensabile per comprendere i nessi di causa-effetto e per strutturare in modo sensato il racconto di un avvenimento o di un fatto, ma rappresenta anche un elemento imprescindibile per una normale vita scolastica e sociale.

La narrazione, infatti, oltre a consentire di comunicare agli altri le proprie esperienze personali, è essenziale per dare una logica agli avvenimenti e alle relazioni. Si tratta di un’abilità evolutiva che cresce e si affina nel corso degli anni.

Benchè i bambini comincino a raccontare brevi storie di esperienze personali già a 20 mesi, le loro abilità di narratori si sviluppano in maniera particolare nel periodo prescolare e scolare. Proprio per questa ragione alcuni autori ritengono che l’analisi della capacità narrativa rappresenti uno dei modi più interessanti e contestualmente validi per misurare le competenze comunicative, sia nelle popolazioni pediatriche sane, sia in quelle patologiche.

La comprensione delle narrazioni presuppone non solo la decodifica del significato letterale di ciò che viene ascoltato, ma anche la comprensione, e a volte l’inferenza, di ciò che non viene direttamente indicato grazie all’integrazione delle informazioni ricevute con la propria esperienza personale, culturare e mnestica.

Molti autori ipotizzano che l’acquisizione di buone abilità narrative in età prescolare sia indispensabile per il corretto sviluppo delle abilità di lettura e scrittura. Tali ipotesi sembrano essere state confermate dallo studio di Miller et al [2006] che, studiando 1500 bambini bilingui (spagnolo/inglese), ha evidenziato come le abilità narrative di retelling rappresentassero il miglior predittore delle capacità di comprensione della lettura.

La Bus Story è un test standardizzato per la valutazione delle abilità narrative di larga diffusione in ambito clinico e riabilitativo internazionale, grazie alla sua versatilità e facilità di utilizzo. Negli anni sono state pubblicate più edizioni della Bus Story al fine di rinnovarne la veste grafica rendendola sempre più attuale e accattivante.

Il test viene generalmente somministrato ai bambini dai 3 agli 8 anni di età.

Ideato come un test di screening, può essere impiegato per la valutazione delle abilità linguistiche di produzione, in ambito semantico, grammaticale e fonologico. Dal punto di vista clinico il test può essere ripetuto a distanza di almeno 3 mesi e i suoi punteggi possono venire considerati come dei predittori del successivo sviluppo linguistico.


Le nuove norme 2015 vengono inviate gratuitamente a tutti i clienti che hanno acquistato il Bus Story Test a partire dal 1° Gennaio 2013.

Ai clienti che hanno acquistato in data precedente, lo stesso potrà essere incluso gratuitamente alla consegna del primo loro prossimo ordine. Agli stessi clienti, per la sola spedizione delle nuove norme I-BST verrà chiesto un contributo di spedizione simbolico.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter!

Ricevi tutte le nostre comunicazioni direttamente sulla tua casella di posta.