SCALE SIS - SUPPORTS INTENSITY SCALE - Logopedia.com

SCALE SIS - SUPPORTS INTENSITY SCALE

SCALE SIS - SUPPORTS INTENSITY SCALE

LFVA956

Le Scale SIS (Supports Intensity Scale) pubblicate dall’AAMR (ora AAIDD, American Association on Intellectual and Developmental Disabilities) sono uno strumento scientifico che valuta in modo pratico e strategico i sostegni di cui ha bisogno una persona con disabilità intellettive. Vengono esaminate 87 aree di funzionamento e l’esaminatore è guidato nella valutazione secondo una metodologia centrata sul comportamento positivo. 

Dettagli

Le Scale SIS (Supports Intensity Scale) pubblicate dall’AAMR (ora AAIDD, American Association on Intellectual and Developmental Disabilities) ossia l’ente di riferimento internazionale per il mondo delle disabilità, sono uno strumento scientifico che valuta in modo pratico e strategico i sostegni di cui ha bisogno una persona con disabilità intellettive. Vengono esaminate 87 aree di funzionamento e l’esaminatore è guidato nella valutazione secondo una metodologia centrata sul comportamento positivo. Le informazioni fornite dalle SIS si collocano a due livelli: livello individuale, i dati sui bisogni specifici relativi al funzionamento consentono di ottimizzare il progetto individualizzato dei soggetti; livello globale dei servizi, i dati sulle caratteristiche complessive (intensità, frequenza e tipologia dei sostegni) consentono di programmare e ottimizzare risorse dell’ente che fornisce i servizi diurni o residenziali. Le SIS misurano le necessità di sostegno in 57 attività di vita quotidiana e in 28 aree relative al comportamento e alla condizione medico-sanitaria: vita nell’ambiente domestico; vita nella comunità; insegnamento e educazione; occupazione; salute e sicurezza; sociale; protezione e tutela legale. Tradizionalmente la psicologia, la pedagogia e la medicina misuravano il livello di disabilità evolutiva di un soggetto individuando i deficit della persona. Le SIS spostano il focus dell’analisi dai deficit ai bisogni effettivi della persona e valutano i sostegni effettivi di cui i soggetti con disabilità necessitano per raggiungere il livello di funzionamento migliore possibile e per aumentare il livello di indipendenza della propria vita. Edizione Italiana a cura di : Luigi Croce, Mauro Leoni Autori: James R. Thompson; Brian R. Bryant; Edward M. Campbell; Ellis M. (Pat) Craig; Carolyn Hughes; David A. Rotholz; Robert L. Schalock; Wayne P. Silverman; Marc J. Tassè; Michael L. Wehmeyer.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter!

Ricevi tutte le nostre comunicazioni direttamente sulla tua casella di posta.