Saper fare, saper pensare, saper dire (J.S. Bruner, 1992) - Logopedia.com

Saper fare, saper pensare, saper dire (J.S. Bruner, 1992)

Saper fare, saper pensare, saper dire (J.S. Bruner, 1992)

LFAR2532

Come si originano e come si strutturano le prime abilità infantili? Come forma le sue prime competenze il bambino? La nutrizione, l'attenzione, la manipolazione, la relazione con gli altri sono esperienze originariamente problematiche. Come impara a padroneggiarle il bambino? Entrare all'interno di questi processi è un viaggio intellettuale bellissimo. A queste e ad altre domande rispondono i saggi, vivi e penetranti di Jerome Bruner.

Dettagli

Ha una funzione l' "immaturità" nello sviluppo infantile?

Una suggestiva interpretazione filosofica, che risale a Nietzsche e che si protrae fino a Lorenz e a Gehlen, nutrita di conoscenze biologiche, riconduce lo sviluppo della personalità, e quindi della civiltà, al fatto che, alla nascita, l'uomo è un animale incompleto.

Ciò, nota Bruner, ha permesso una straordinaria "flessibilità adattiva". e ha reso la nostra specie in grado di apprendere in maniera straordinaria.

Ma come si originano e come si strutturano, ad esempio, le prime abilità, o capacità di fare infantili?

Come forma le sue prime competenze il bambino?

La nutrizione, l'attenzione e la manipolazione, la relazione con gli altri, sono esperienze originariamente problematiche. Come fa il bambino per imparare a padroneggiarle?

Impara anche un controllo più complicato, quello degli stati interni.

Come avviene tutto ciò?

A queste ed altre domande rispondono i saggi vivi e penetranti di J.S. Bruner, basati sul concetto di modello di azione, che il bambino si costruirebbe nella mente rispetto ad ogni compito che deve affrontare e ad ogni nuova necessità di apprendimento.

Entrare all'interno di questi processi, che un'osservazione interna disattenta o svogliata non coglie (e nel caso dell'educatore o del genitore questa disattenzione potrebbe comportare dei rischi), è un viaggio intellettuale bellissimo da compiere in compagnia di questo grandissimo studioso.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter!

Ricevi tutte le nostre comunicazioni direttamente sulla tua casella di posta.