Lo spettro autistico (M.R. Pizzamiglio, L. Piccardi, A. Zotti, 2007) - Logopedia.com

Lo spettro autistico (M.R. Pizzamiglio, L. Piccardi, A. Zotti, 2007)

Lo spettro autistico (M.R. Pizzamiglio, L. Piccardi, A. Zotti, 2007)

LFFA9197

Il testo studia le patologie dello spettro autistico, ripercorrendo il cammino evolutivo-riabilitativo dei bambini. Il volume presenta una descrizione complessiva dello spettro autistico e l’analisi di ogni disturbo, dal più grave al più lieve: Disturbo Disintegrativo della Fanciullezza, Sindrome di Rett, Autismo, Disturbo Generalizzato dello Sviluppo Non Altrimenti Specificato e Sindrome di Asperger.

Dettagli

Rifacendosi all'impostazione teorica che privilegia l'importanza della descrizione clinica dei casi nella medicina, nella neurologia e nella psichiatria, questo libro si propone di utilizzare un approccio definito da Lurija di "scienza romantica", dove viene favorito uno studio che preservi integra la ricchezza delle esperienze vissute dagli individui. 
Questo libro è quindi il tentativo voluto di un testo leggibile e accessibile che consenta al lettore da un lato di conoscere le patologie dello spettro autistico e dall'altro di ripercorrere il cammino evolutivo-riabilitativo dei bambini descritti nel testo.
I disturbi dello spettro autistico non a caso sono detti disturbi generalizzati dello sviluppo per il modo pervasivo in cui destrutturano la persona in tutti i suoi aspetti: cognitivo, comunicativo e sociale. 
L'interesse per queste patologie nasce dal fatto che esse costituiscono un prototipo di come è necessario orientare lo studio e la riabilitazione neuropsicologica dei disturbi di origine genetica dell'età evolutiva. Le patologie in questione non sono il risultato di una lesione ma di una devianza dello sviluppo nel suo insieme. La genetica, la neurologia, la neuropsicologia, la psicologia dello sviluppo, quindi, devono concorrere alla conoscenza di queste patologie per guidare e armonizzare gli interventi riabilitativi.
La presentazione dei capitoli segue un ordine che va dal generale al particolare, con la descrizione complessiva dello spettro autistico e la successiva analisi di ogni disturbo, dal più grave al più lieve: Disturbo Disintegrativo della Fanciullezza, Sindrome di Rett, Autismo, Disturbo Generalizzato dello Sviluppo Non Altrimenti Specificato e Sindrome di Asperger.
Per non appesantire la lettura del testo sono state create un'appendice contenente la descrizione dei test psicometrici utilizzati e un glossario per la spiegazione di termini medici e psicologici. 

Newsletter

Iscriviti alla newsletter!

Ricevi tutte le nostre comunicazioni direttamente sulla tua casella di posta.